Piccoli fuori, grandissimi dentro

chickpea-390706_960_720Un concentrato di benessere da gustare in un’infinità di modi sempre diversi ed originali: i legumi.

 

Da sempre nelle nostre tavole, i legumi hanno caratterizzato la nostra dieta, fin da tempi che vanno ben oltre la nostra memoria.

Questa piccola varietà botanica ha la straordinaria capacità di saziare, nutrire e fornire un ottimo apporto proteico (al contrario del basso apporto di grassi).

Fagioli, ceci, lenticchie, piselli, fave, lupini e altri ancora dovrebbero sempre accompagnare i nostri piatti ed essere presenti, in maniera costante, nella nostra dieta; in media la maggior parte dei legumi contiene un 20% di proteine che, unite ad una buona quantità di amido, forniscono un buon apporto calorico, rappresentando un’ottima fonte energetica per il nostro organismo. Senza scendere troppo nei particolari ed annoiarvi con nozioni che vanno oltre il nostro interesse, questi preziosi elementi contengono anche una discreta quantità di fibre che tutti noi sappiamo essere fondamentale per il regolare funzionamento del nostro intestino e, di conseguenza, hanno un positivo ruolo nel controllo del colesterolo e della glicemia.

Ma non è tutto qui. Oltre a tutto ciò che abbiamo già elencato, i nostri amati legumi sono un ottima fonte di apporto minerale come ferro, potassio, fosforo, magnesio insieme ad avere una fortissima concentrazione di vitamine appartenenti al gruppo B.

beans-557268_960_720Tutte queste particolari caratteristiche li rendono ottimi sostituti alla carne, sia per proprietà che per economicità.

 

Già da tempo, ma oggi ancor di più, i legumi si sentono nobili e pretendono un posto fisso nella nostra tavola e, non a caso, negli ultimi anni hanno persino catturato l’attenzione del prestigiosissimo presidio slow food, entrando di diritto nell’olimpo degli alimenti.
Dal Blog di Toscana Fair è tutto..e speriamo di aver suscitato un po’ di interesse per questi vecchi amici delle nostre tavole.